In aprile dell’ anno passato, un ragazzino di 10 anni, studente nel collegio Dante Alighieri in San Paulo/Brasil, senza problemi di salute, cadde incosciente nell’aula della classe. Fu portato in ospedale, ma dichiararono che arrivò morto. Causa: Stomaco gonfio e morte per asfissia. Nell’ investigazioni realizzate definirono per la distruzione dello stomaco quello che consumò il ragazzino… una latta di Coca Cola Light e una Mentos. La morte del giovane fu causata da una vera BOMBA che risulta nella mescola di sostanze presenti in questi due alimenti. Secondo Alexandre B. Mergenthaler, Prof. Dottore dell’Istituto di Chimica di USP, la mescola dei componenti esistenti nei prodotti “light”, come l’Acesulfame K INS930 che, mescolato al sapore artificiale contenuto nella pastiglia Mentos, da origine a una sostanza fatale, il Ta9V4. Questa sostanza genera alti livelli di liberazione di gas fino all’ esplosione!!! Mentre, la Coca-Cola e Mentos non si pronunciano sopra il caso.

In realta’ si tratta di una colossale bufala che ha fatto il giro del mondo, come spiega Silvano Fuso del CICAP:

“All’origine della bufala vi è probabilmente lo strano comportamento che si ottiene introducendo le caramelle Mentos nella Coca Cola. Comportamento che viene ben illustrato in questo sito e in questo blog. La spiegazione che viene data nel testo della mail appare tuttavia piuttosto fantasiosa. Non si tratta infatti di strane reazioni tra gli ingredienti della bevanda e delle caramelle, ma di un fenomeno più semplice. La solubilizzazione degli zuccheri delle caramelle nella bevanda produce la liberazione dell’anidride carbonica disciolta nella bevanda stessa. Lo stesso fenomeno può essere osservato versando un cucchiaino di zucchero un un bicchiere di acqua minerale gassata: una vivace effervescenza si sviluppa istantaneamente.”

Ad ogni modo ingerire Coca Cola e Mentos puo’ essere un buon metodo per produrre rutti di portata galattica. Ma vi sconsiglio di provarci, molto probabilmente la reazione sarebbe cosi’ forte che rischierete di vomitare o di sentirvi comunque male. Potete invece divertirvi a fare l’esperimento all’aperto lasciando la Coca Cola nella bottiglia oppure semplicemente godetevi il seguente filmato.